come-comportarsi-in-caso-di-incendio

COME COMPORTARSI IN CASO DI INCENDIO?

Come comportarsi in caso di incendio?

Ti sei mai chiesto come comportarti in caso di incendio e quali sono le corrette procedure da adottare? Continua a leggere l’articolo per sapere tutto e SCARICA GRATUITAMENTE i nostri 6 consigli su come comportarsi in caso di incendio domestico (più avanti nell’articolo).

Per prima cosa è importante mantenere la calma e dare l’allarme al 115.

Un cortocircuito dell’impianto elettrico o di un elettrodomestico, una candela lasciata accesa, una sigaretta non completamente spenta, una padella dimenticata sul fuoco, una bomboletta spray posizionata troppo vicino ad una fonte di calore, un albero di Natale illuminato giorno e notte… sono queste le principali cause di incendi domestici. A tutto ciò si aggiungono una buona dose di disattenzione o impianti elettrici ed elettrodomestici malfunzionanti.

Ma come comportarsi in caso di incendio?

Per quanto banale, il primo consiglio è quello di mantenere la calma. Agitarti eccessivamente ti impedirà di ragionare lucidamente, rischiando di farti correre nella direzione sbagliata o di rimanere paralizzato dal terrore o, ancora, di scaricare l’intero contenuto del tuo estintore domestico non sull’incendio, ma in giro per casa.
Nel caso in cui quindi tu disponga di un estintore domestico e di una mascherina FFP2 contro la fuliggine e le polveri sottili, per prima cosa indossa il dispositivo di sicurezza. Dopodiché, cerca di valutare se l’entità dell’incendio può essere gestita da un dispositivo antincendio portatile. In quel caso è importante che venga utilizzato l’estintore seguendo tutte le norme di sicurezza… ma fallo solo se lo sai usare!

Un altro punto fondamentale di come comportarsi in caso di incendio è quello di dare immediatamente l’allarme chiamando i Vigili del Fuoco al 115 e abbandonare il prima possibile la tua abitazione, onde evitare di entrare troppo a contatto con i gas nocivi emanati dall’incendio. Se possibile, chiudi per bene finestre e porta, di modo da impedire la propagazione delle fiamme e del fumo verso l’esterno.

Mentre abbandoni la tua abitazione, nel caso in cui si trovi in un condominio, non utilizzare mai l’ascensore perché potrebbe rimanere bloccato. Utilizza invece le scale: questo ti consentirà di dare l’allarme, assicurandoti che tutto lo stabile venga evacuato. Una volta sgombrato sarà opportuno attendere all’esterno e a debita distanza, l’arrivo dei mezzi di soccorso.

Come comportarsi in caso di incendio? SCARICA GRATUITAMENTE il nostro Ebook con le 6 regole d’oro per la sicurezza e la procedura di chiamata al 115 cliccando il bottone qui sotto!

SCARICA GRATUITAMENTE
0 1449