bonifica post incendio

BONIFICA POST INCENDIO – COSA FARE

Bonifica post incendio? Noi sappiamo come fare!

Se hai appena subito un sinistro da incendio e necessiti di una bonifica post incendio ma non sai cosa fare continua a scorrere l’articolo per leggere i nostri suggerimenti!

Appena l’incendio è stato domato e i locali si sono raffreddati affrettati a chiudere finestre e balconi: in questo modo ridurrai il processo di ossidazione della fuliggine!
Non sottovalutare il danno perché non si tratta di semplici pulizie: solo grazie ad un protocollo adeguato, a prodotti specifici e a personale altamente specializzato si riuscirà a far tornare l’aria dell’ambiente nuovamente salubre e priva di cattivo odore.
Terminati i lavori non fidarti solamente del tuo istinto: l’azienda che è intervenuta dovrebbe rilasciarti un certificato di bonifica post incendio eseguita. Questo certificato può essere rilasciato solo dopo aver eseguito un’analisi specifica dell’aria in tutti i vani in cui è stata eseguita la bonifica post incendio.
Qualora si sia dovuto procedere allo smaltimento dei rifiuti pericolosi dovuti al sinistro, tieni sempre a casa una copia dei formulari, per un semplice motivo: anche dopo alcune settimane gli enti preposti potranno chiedere che venga loro spiegata la modalità con cui hai smaltito i rifiuti.

Queste che abbiamo citato sono solo alcune delle informazioni che si devono conoscere quando ci si imbatte in un sinistro e si necessita di eseguire una bonifica post incendio.

Vuoi maggiori informazioni? Non esitare a contattarci al numero verde 800038460. Un nostro operatore sarà sempre pronto per rispondere alle tue domande.

Se vuoi leggere altre news su tecnologie, interventi e novità clicca qui.

0 1031